Colazione yoga energetica

Come procede la tua vita?

nello spazio dedicato alle domande Lara mi ha chiesto:

“Mi piacerebbe iniziare la giornata con una colazione energetica e che influisca positivamente sul mio benessere psicofisico.Ti va di darmi qualche idea o di consigliarmi qualche sito a proposito?”

Ecco qualche consiglio pratico:

0) … ovvero quello più importante fra tutti

mangia sano… ma mangia buono…

ovvero.. intanto quel che mangi

Ti DEVE piacere… DEVI terminare la colazione che ti dici:
“Che buona colazione che ho fatto!”

Sembra scontato… lo è fino a quando non ti chiedi: ma quale colazione sana posso fare?
finchè non ti poni questa domanda spesso finisce che ti mangi:
cappuccino e cornetto al bar, in pausa lavoro, oppure
un caffè al volo prima di uscire, oppure…
DIMMELO TU!

comunque per mangiare sano è importante che quel che scegliamo sia SANO ma anche BUONO, che
ci piaccia “in qualche modo”  

ecco gli altri 6 consigli…

1) conosci le tue intolleranze.
Purtroppo oggi molti hanno sintomi di intolleranza per alimenti mangiati troppo spesso e/o troppo.
Quindi… evitali!

Poi..

2) come base fiocchi di cereali. I più leggeri sono: fiocchi di mais, fiocchi di miglio, fiocchi di grano saraceno, o fiocchi di riso. Naturali e non zuccherati.

Bagna la tua parte di cereali con una “bevanda”.
Ti consiglio latte di soia, latte di riso, latte di mandorla, latte di yogurt (una parte di yogurt mischiata con un parte di acqua sempre se non hai intolleranza hai latticini). Oppure puoi ammorbidire i fiocchi con una tisana leggermente zuccherata (zuccherdo di canna).
O anche se vuoi semplicemente acqua (magari un’acqua leggera a basso residuo fisso), stemperata o tiepida.

3) Aggiungi uno frutto di stagione in piccoli pezzi o anche un po’ di frutta varia.

4) un po’ di frutta secca, meglio ancora se tostata. Scegli tra una di queste: mandorle, nocciole, noci.
Puoi aggiungere un po’ di semi di girasole.

5) un cucchiaino di Tahini (Crema di sesamo) e/o uno due cucchiaini di marmellata senza zucchero bianco.

Se ti piace puoi coronare il tutto con un po’ di uvetta.

Questi punti li puoi modulare in base alle tue esigenze, il tuo gusto.

6) ultimo punto : VARIA la colazione oltre che adattarla a TE.

PS: ultime note dolenti

riduci o meglio ancora evita il caffè,
attenta/o al latte, spesso ne siamo intolleranti

Siti:
per la validità dell’alimentazione vegetariana:
www.scienzavegetariana.it

*********************************
TI E’ PIACIUTO L’ARTICOLO?

SCRIVI PURE PIU’ IN BASSO
NELL’AREA COMMENTI!

*********************************

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *