Lo raggiungerò con il mio amore

Da una canzone spirituale, Prabhat Samgiita n. 1031.


Solo, assorbito nella contemplazione di Lui,
ho composto una ghirlanda.
Solamente la sua ombra poteva essere vista
lungo la sponda del fiume mentre soffiava il vento del Sud.

L’acqua mormorante sussurrava,
“Ascolta, mio amico,
il Tuo Amico,è Amico di Tutti;
non potrai scorgerlo da solo. ”

Il vento del Sud aggiungeva
” sarebbe più facile non amarLo;
è come una stella nel cielo, una nuvola distante
Egli manda il suo dolce sorriso da molto, molto lontano”.

Ma io lo raggiungerò con il mio Amore,
e ho imparato a farlo, proprio da Lui.



PS
Lascia pure una tua annotazione qui sotto in questa pagina, un pensiero che hai avuto leggendo questo articolo..

grazie,

Guido

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *