Sondaggio

Oramai sono quasi 26 anni che pratico lo straordinario Sentiero Della Beatitudine (Ananda Marga) con i suoi molteplici insegnamenti fatti di yoga, meditazione, alimentazione, e tanto… tanto altro.

Dal 1997 lo insegno con grande piacere e soddisfazione.

Qualche anno fa aprii il sito www.ilnuovoyoga.it per far conoscere e condividere alcuni aspetti di questo insegnamento.

Eccomi ora in questo nuovo 2015, che voglio fare un passo in più.

Dopo aver scritto il mio primo libro “Introduzione all’Ananda Marga Yoga”, preparato un Corso Multimediale di Base di Ananda Marga Yoga voglio dare avvio a

SAMY – la prima Scuola di Ananda Marga Yoga Online

Un programma pratico che unisce materiale multimediale con esperienze di pratica e formazione dal vivo.

Ora perché questo progetto vada a buon fine e nasca così un servizio stupendo così come è

l’insegnamento dell’Ananda Marga Yoga ho bisogno di un tuo breve aiuto.

Ti chiederei di potermi dare suggerimenti su questa grande idea.

Se mi darai il tuo contributo come ringraziamento ti invierò via mail un link per la pratica dello yoga a casa che ho già realizzato.

Ti sarà inviato tra una settimana circa alla chiusura di questo breve sondaggio.

grazie,

Guido

Sondaggio Corso

Nome
Email *

Paola

Caro se il tuo progetto deve prevedere un corrispettivo economico che questo sia accessibile in modo che tuttti possano parteciparvi e l’unico consiglio che mi sento di condividere con te, perchè il tuo sito è curato semplice e interessantissimo sei in grado di comunicare molto bene senza quegli odiosi “copia incolla” che spesso riscontro nelle mie ricerche.
Grazie del tuo tempo e del tuo impegno.

Barbara

Gentile Guido
è difficile dare dei suggerimenti non sapendo i contenuti specifici del corso.Anche io mi occupo di yoga come insegnante,nella mia esperienza ho riscontrato che con gli allievi il messaggio vero dello yoga arriva se si è semplici,diretti e autentici.Lo yoga moderno,non tutto, ha molte contaminazioni che deviano dal vero sentiero.Il mio suggerimento potrebbe essere di affrontare gli argomenti con chiarezza e gradualità,mostrare la pratica un pò alla volta ma a 360 gradi.E se è un corso di formazione avrai sicuramente previsto dei colloqui via skype o una selezione con dei test..Io non avendo tempo al momento per seguire un corso per la mia pratica personale,mi sono iscritta al sito Yogare.it che offre molte lezioni on line con stili e insegnanti diversi.Lo trovo ben fatto e utile.In ogni caso il tuo corso multimediale potrebbe interessare anche me per arricchire la mia formazione.
Buon lavoro!
Barbara

Guido Vittorio Di Gioacchino

Ciao Paola!
grazie del tuo suggerimento.
Ci sto pensando da tempo sulla parte economica e proporrò una soluzione “yogica”.
Poi se vorrai anche darmi un feedack su questo (quando la proporrò)
ne sarò contante e grato.

Grazie mille per i tuoi appressamenti molto graditi 🙂

a presto,
Guido

massimo forlani

Consiglio la lettura degli yoga sutra di patanjali
uno dei piu antichi scritti conosciuti
e preso in considerazione da molti ricercatori

Guido Vittorio Di Gioacchino

Ciao Barbara,
i contenuti del corso sono stati in parte definiti. Solo in parte perchè volevo avere anche un orientamento da chi ha letto questo blog.

Le tue parole mi sono piaciute molto:
semplici,diretti e autentici.

Così anche l’approccio della gradualità mi sembra molto importante.

Riguardo alla formazione a distanza (oltre ai video di pratica) per ora ho immaginato una conferenza virtuale al mese diretta con poi anche la registrazione.
Mi sembra anche buono il suggerimento per i colloqui via skype…

Il sito yogare non lo conoscevo. E sono andato a vedere… interessante.
Tempo fa avevo fatto una ricerca sui video e siti che c’erano in italiano.

Il progetto SAMY vuole essere

Scuola di Ananda Marga Yoga, con un approccio integrale.

Più in là ti darò una migliore idea.

grazie di tutto,
ciao,
buona giornata,
Guido

Guido Vittorio Di Gioacchino

@Massimo Forlani
una scoperta davvero grande…
hai proprio ragione Massimo.

scoprirlo poi da noi stessi,
è lì il Grande Viaggio da compiere…
giorno dopo giorno…

prima mattina e sera… e poi
ogni ora (coltivando lo Yoga “esterno”)
e poi ogni respiro… 🙂

buona giornata,
Guido

Giovanna

caro Guido , credo che la tua sia una bella iniziativa e riuscire a praticare ” on line insieme ” é sicuramente meno astratto che seguire una lezione registrata! in alcuni casi avere un appuntamento per meditare insieme può dare una spinta in più a chi non riesce ad avere la costanza giornaliera della pratica!credo che i contenuti devono essere semplici e indirizzata al target di chi seguirà la formazione avendo la possibilita di avere ogni tanto feedback dai praticanti! Buona fortuna!

Emanuele

La trovo una bellissima iniziativa per far conoscere lo yoga sempre di più, ma spero con costi contenuti per dar modo a chiunque di poter partecipare, e conoscere questo validissimo strumento di sostegno quotidiano.

Guido Vittorio Di Gioacchino

Ciao Emanuele,
grazie del sostegno e apprezzamento…

riguardo ai costi avrò un approccio yogico come indicato in un altro commento…
è importante da una parte considerare sempre il valore come scambio e dono di energie ciascuno secondo il suo grado.

buona giornata,
Guido

massimo forlani

Lo stato di coscienza e legato agli ormoni le nostre emozioni
sono il prodotto di reazioni biologiche e lo yoga la meditazione
emette sostanze rilassanti

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *