Gli alti e bassi della vita

Spero che tu stia bene e intanto ti auguro che tu “possa vedere il lato positivo di ogni cosa”.

Voglio condividere con te alcune semplici riflessioni.
Nello Yoga si sottolinea il fatto che:
Nulla è statico, tutto è in movimento.
Nulla è fermo, immobile, eternamente duraturo e stabile, ma tutto ha un suo dinamismo, cambia con il tempo.

Quest’idea filosofica ha una sua grande applicazione!
Intanto, come prima cosa, ci invita alla consapevolezza che il cambiamento è una caratteristica essenziale della vita.
Di quale vita?

Della tua!
La tua vita è in continuo cambiamento, nulla è fermo, nulla è stazionario.
Sicuramente ci sono aspetti che hanno una loro stabilità; ma anche un aspetto stabile si trasforma ed evolve nel tempo.

Quello che viviamo, il nostro qui e ora,
è condizionato molto dalla nostra percezione, dalla nostra persona. A secondo di come stiamo, del nostro tempo atmosferico interiore, filtriamo ciò che accade là fuori nel mondo.

Dunque se è vero che ogni cosa cambia, muta, evolve nel tempo è anche vero che quello che tu vivi dipende da te, dalla tua reazione a ciò che ti è di fronte,

Quello che è importante, fondamentale, è proprio riuscire a rimanere “centrati”, osservatori, della nostra vita. E’ da un atteggiamento corretto, che possiamo recitare il nostro miglior ruolo in questa grande rappresentazione.

Se ci accade un evento inaspettato,
e se re-agiamo facendoci trasportare dal flusso delle emozioni e perdendo il nostro centro,
ecco che ci troveremo a ri-vivere i nostri limiti senza una grande consapevolezza.
Se riusciamo a cogliere il lato positivo.. a comprendere quale lezione stiamo apprendendo,
quale lezione siamo chiamati a comprendere
ecco che cominceremo a superare i nostri limiti e ad aumentare la nostra capacità di essere felici.

a presto,

Guido

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *