5 ragioni per fare le posizioni yoga

Le posizioni yoga si chiamano in sanscrito asana che significa posizione mantenuta confortevolmente.

Ma per quali motivi si fanno le posizioni yoga?

“Facciamo asana per le seguenti ragioni:

1) per rettificare gli squilibri delle ghiandole al fine di controllare le vrtiis o propensioni. Le asana controllano le ghiandole, le ghiandole controllano la secrezione ormonale, la secrezione ormonale controlla le propensioni o emozioni.

2) per la flessibilità del corpo

3) per equilibrare il corpo e la mente

4) per ritrarre la mente da un pensiero grezzo

5) per preparare la mente ad una sadhana (pratica spirituale) più sottile ed elevata”

tratto da “Questions and answers on meditation” di Shrii Shrii Anandamurti

che ne pensi?


Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *