Meditazione yoga

La meditazione rappresenta una pratica fondamentale nell’esperienza dello yoga.
Cos’è la meditazione?
La meditazione è un’azione consapevole, attiva, interna, concentrata in cui il nostro oggetto è la pura COSCIENZA, il puro SPIRITO.
Poichè nel mondo psichico vale la regola che “così come tu pensi tu diventi”, la meditazione costituisce un’azione di trasformazione della mente in coscienza.
E’ dunque un processo che ci aiuta ad aumentare la nostra coscienza (come coscienza della vita, coscienza del suo significato, coscienza delle nostre emozioni, dei nostri desideri) e che sviluppa la capacità a dirigere le nostre energie là dove ce n’è più bisogno.
La nostra attività mentale è coinvolta sia dalle percezioni esterne che dai pensieri interni in quantità variabile. La maggior parte del tempo i nostri pensieri interni sono strettamente legati a ciò che percepiamo. A volte succede che il nostro pensiero vaga con una scarsa aderenza a dove stiamo e a ciò che stiamo facendo.
Nella meditazione chiudiamo le porte della nostra percezione e cominciamo ad interagire direttamente con il nostro pensiero libero dall’esperienza del presente.
Dopo le prime volte ci si rende conto che non siamo più distratti dalla posizione del corpo, e dai rumori esterni, ma che siamo distratti da un flusso incontrollato di pensieri, sensazioni, emozioni, ricordi.
Con il tempo, praticando regolarmente la meditazione, si impara a superare anche questa fase di flusso di pensieri: la mente comincia ad acquietarsi e si sperimentano sensazioni di serenità, pace e consapevolezza. Possono affiorare soluzioni dal nostro intuito a problemi che ci preoccupano,  a volte ricordi passati che ci eravamo dimenticati.
Andando avanti con la pratica la mente si immerge in stadi di maggior profondità. La consapevolezza del presente si fa chiara e limpida. La nostra vita viene vista da una prospettiva più ampia e molte situazioni che ci appaiono come pressanti o limitanti vengono colte da una nuova luce, comprese in una prospettiva più ampia e serena. Si può raggiungere un livello in cui comprendiamo con chiarezza ciò che è significativo fare, quali sono le scelte più vicine a noi e migliori per la nostra vita. In stadi profondi si sperimentano sensazioni di gioia e amore elevati, a volte tanto intensi che si fa difficoltà a contenerli.
La meditazione è dunque un processo di trasformazione e miglioramente di noi stessi. Ogni meditazione costituisce un viaggio di esperienza interiore, che ci dona ricchezza interiore. Con una pratica regolare cambiamo gli occhi con cui guardiamo il mondo che ci circonda.

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *